“Oltraggioso!”, “Sconvolgente!”, “Pensateci bene prima di acquistarlo!”

Questi sono solo alcuni degli elogi che abbiamo ricevuto per il NUOVO LIBRO di Urrà Eroi scritto da me. Un bambino.


CONTIENE CONTENUTI ALLUSIVI!


Caro Diario,

Il mio nuovo libro – “Il diario di Silas” – uscirà presto e i miei genitori non potrebbero essere più felici. Papà è così eccitato per me che dorme a malapena! So che sarà dura aspettare così tanto – agosto sembra un’eternità da adesso – ma la mamma dice che per le cose lunghe e dure alla fine vale sempre la pena!


Iscriviti qui per uno sconto del 20%! Usa i risparmi per comprare pannolini!

Data di uscita dal forno: 27 agosto


Accetto termini e condizioni.




Forse avete già dei “libri per bambini”. I miei genitori ce li hanno. Ma io ho un problema con i libri come questi: sono tutti scritti da adulti! “Il diario di Silas” è il mio modo per dire – e mostrare! – esattamente come appare la vita di un bambino e dei suoi genitori.

Guardate quanto ci divertiamo!

Trovatemi un libro per bambini più personalizzabile di così, e io vi troverò un bambino che dorme tutta la notte!

La vita ai tempi del bambino

Per questo libro, ho messo insieme alcune delle voci principali del mio diario della mia vita da bambino per farvi divertire. Potete sceglierne 10 per creare il vostro libro. Ognuna di esse contiene un’immagine del mondo – con protagonisti i genitori – descritta dal mio punto di vista. Ai miei pannolini a volte scappa fuori qualcosa, ma a me non sfugge nulla!

Alcune voci includono:

  1. Urlare in macchina (e anche guidare un pochino)
  2. Farsi baciare dagli sconosciuti (e poterlo raccontare!)
  3. (Distruggere) San Valentino
  4. Andare in vacanza (e rimanere spiaggevolmente sorpresi)
  5. Connettersi (e diventare famoso sul web)
  6. Essere rapiti dagli alieni
  7. Trovare il tesoro (nel cassonetto)
  8. Sognare (di addormentarsi)
  9. Mangiare al volo
  10. Mangiare fuori (dalle regole)
  11. E molte altre ancora!

Fare contenuti (per) gli adulti

Scusate, volevo dire “fare contenti gli adulti”. Se c’è una cosa che ho imparato, è che un adulto felice è un buon adulto. Ecco perché non ho litigato con le persone intelligenti e simpatiche di Urrà Eroi quando hanno detto che il mio libro doveva essere accompagnato da un avvertimento!

Dicono che battute come:

“…una spolverata di quella dolce polverina bianca che snifferei da un chilometro.”

E

“…andare a fare in culla”

E

“Aiutare papà a succhiare meglio tutto…”

potrebbero forse essere “fraintese” – qualunque cosa significhi. Quindi, ecco a voi un libro con un avvertimento. Ma per me scrivere un diario è come fare le pulizie – scopare qua e là non ha mai fatto male a nessuno.

Abbiamo le (s)palle coperte

Mentirei se dicessi che ho fatto tutto da solo. Per quanto le cose fatte da soli spesso diano risultati più che soddisfacenti. Ma in realtà, questo non è un libro qualunque scritto da un bambino. Potete personalizzare sia i genitori che il bambino o la bambina a cui lo state regalando! Così, l’illustratore Jeremy Polonen mi ha dato una mano. Date un’occhiata ad alcune delle opzioni che avrete a disposizione!

Potete personalizzare entrambi i genitori!

Mi sono fatto dare una mano anche a scriverlo, ma da due persone che non avete mai visto né sentito nominare perché passano tutto il loro tempo libero a prendersi cura dei bambini. I genitori sono proprio fissati con questa cosa di dare la mano (soprattutto in strada) …sono così bisognosi di attenzioni!

Ricordatevi di iscrivervi per il vostro sconto,

Silas